OurVoices a Berlino: inizia la storia del cambiamento

111

Una combinazione unica, un partenariato di 6 organizzazioni europee, più di 15 trainer di diversi paesi insieme per 5 giorni, per capire e iniziare ad usare le tecniche dello storytelling in supporto alle comunità, per far si che anche le storie dei più emarginati vengano ascoltate dalle autorità politiche, per creare un cambiamento sociale.

 

Il progetto Our Voices – che mira a raccogliere e mobilitare le storie delle persone – sta per aprire un nuovo ponte di dialogo tra le comunità e le autorità politiche a livello locale ed europeo.

Con il supporto dell’Unione Europea, il team internazionale di questo progetto ha sviluppato un programma di digital curation, che verrà lanciato a Berlino dal 3 al 7 settembre 2018, frutto di un lavoro di ricerca di contenuti, condivisione di sapere esperienziale e di valutazione delle esigenze delle comunità dei 6 paesi europei coinvolti.

 

 

Lo scopo del programma e le principali attività

 

 

Il corso mira a supportare i partecipanti nello sviluppo di competenze e tecniche pratiche sulla digital story curation e ad esplorare come queste conoscenze possono essere usate all’interno delle comunità – specie le più emarginate – per supportare le persone nel far sentire la propria voce ai decisori politici e creare un cambiamento sociale positivo. Come parte di questo programma, i partecipanti esploreranno il mondo dello storytelling, come ricercare ed analizzare le storie, come presentarle e usarle per creare influenza e i punti etici da tenere in considerazione in questi passaggi.

 

 

Al ritorno dal corso, i neo curatori digitali condivideranno quanto appreso all’interno delle comunità in cui vivono, raccogliendo storie e testimonianze, affinché queste voci arrivino a organizzazioni e istituzioni in grado di creare un cambiamento sociale. Queste attività pilota a livello pan-europeo metteranno alla prova un nuovo modo di mettere in campo esperienze e conoscenze per ricucire la distanza tra cittadini e decisori politici.
Come direbbe Joseph Brown “Tutto inizia con una voce che costruisce altre voci. Un crescendo collettivo sta raggiungendo un volume che tutti possiamo sentire e capire”.
Tutte queste voci chiedono all’unisono: CAMBIAMENTO!