Giornata Mondiale delle Foreste in Zambesia, Mozambico

perweb

La Giornata Mondiale delle Foreste in Zambesia, nel nord del Mozambico, ha riunito autorità provinciali e locali, stakeholder ambientali, comunità e associazioni della società civile per riaffermare l’impegno congiunto nel preservare le risorse forestali locali. Il 20 e 21 marzo, nella zona periferica della Riserva Nazionale di Gilé, COSV è stato invitato a partecipare alle celebrazioni come riconoscimento dell’impegno costante e dei risultati raggiunti per la protezione ambientale.

 

L’impegno del COSV nella provincia della Zambesia si concentra infatti nello sviluppo socio-economico delle comunità, attraverso la protezione della biodiversità e l’uso sostenibile delle risorse naturali, in particolare la foresta. La foresta rappresenta un considerevole potenziale sia sociale che economico per le popolazioni locali, minate dello sfruttamento incondizionato e della pressione antropica. Inoltre, la foresta è espressione di un patrimonio culturale fatto di pratiche e conoscenze a rischio, per il progressivo e constante disboscamento.
E’ attraverso non solo la tutela, ma anche il rafforzamento della foresta che possiamo mettere le basi dello sviluppo locale in Zambesia.

 

Nell’ambito del progetto “Strengthening sustainability and biodiversity of National Reserve of Gilé” finanziato dall’Unione Europea, abbiamo quindi introdotto un sistema di riforestazione all’interno delle 14 comunità della Zona tampone della Riserva Nazionale di Gilé, basato sulla creazione di vivai ed il trapianto di specie arboree locali nelle aree disboscate. In parallelo, abbiamo organizzato attività di educazione ambientale attraverso i Club do Ambiente in trenta scuole del territorio, in cui, come parte delle attività ludiche e di sensibilizzazione, si sta promuovendo la riforestazione dei terreni oggetto delle roghi incontrollati individuati dagli studenti nel territorio comunitario.

 

La celebrazione della Giornata Mondiale delle Foreste è iniziata nella comunità di Nipamo, come iniziativa nell’ambito di un programma integrato di educazione ambientale, in collaborazione con la direzione della Riserva Nazionale di Gilé. Il secondo giorno è stato di carattere istituzionale, con il coinvolgimento del direttore della Direzione Provinciale Terra e Ambiente della Zambezia, e degli Amministratori di vari distretti e direzioni distrettuali della Provincia assieme alle autorità locali al completo.

 

L’evento, promosso dall’ONG locale RADEZA e sponsorizzato dal WWF, ha richiamato moltissime persone da tutta la regione, che hanno festeggiato la giornata con canti, spettacoli e danze popolari. Al termine della cerimonia, autorità e giornalisti hanno visitato il centro comunitario e le strutture produttive costruite dal COSV nella vicina località di Mutacane.

 

Con il contributo di:

LogoUE