Comunità multi-etniche insieme per l’interesse comune: il Community Forum a Delcevo

Immagine

La diversità tra le culture è qualcosa da valorizzare, non da temere.

Una risorsa, un arricchimento per l’altro.

Per questo in Macedonia, in cui il problema della discriminazione su base etnica è ancora radicato, lavoriamo al fianco delle comunità locali e in particolare delle municipalità multi-etniche, incoraggiando l’inclusione e le relazioni inter-comunitarie.
Con il progetto “Joint Forces for Common Interests!” e il supporto dell’Unione Europea, ci facciamo promotori di azioni come i “Community Forums”, momenti di scambio tra le autorità locali e i diversi gruppi della società civile, per l’identificazione di bisogni e interessi comuni.
Con il Community Forum dello scorso 7 novembre nella Municipalità di Delcevo si è aperto il processo di selezione tra le organizzazioni locali, invitate a costruire partnership con i governi e a presentare delle proposte progettuali di interesse comune, per l’assegnazione di quote (sub-grant) tra i 3000 e i 6000 euro.
Il presidente del Consiglio Cittadino Dragan Manevski e un rappresentante dell’organizzazione locale KHAM sono intervenuti durante il forum, sottolineando quanto la cooperazione tra la società civile e il governo locale sia essenziale ad uno sviluppo inclusivo e durevole.
Diversi media locali hanno preso parte all’evento: il Country Representative COSV Balcani e Project Manager del progetto Goce Bogoevski è intervenuto ai microfoni di Kanal Plus Телевизија, per parlare di “Joint Forces for Common Interest!” e delle potenzialità del sistema di sub-granting, delineando i possibili spazi di impegno per l’interesse comune nella Municipalità di Delcevo.

 

 

L’intervista a Goce Bogoevski in lingua macedone

Fonte: Kanal Plus Телевизија